MOSTRA DEL TARTUFO BIANCO DI SAN MINIATO: LA 50ESIMA EDIZIONE TUTTA AL FEMMINILE

  • di
MOSTRA-DEL-TARTUFO-BIANCO-DI-SAN-MINIATO

Dopo un anno di stop, dovuto alla pandemia, il 13 novembre riprende il via la 50esima edizione della Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco delle Colline Sanminiatesi.
Tutti i visitatori e amanti del tartufo avranno di nuovo l’occasione di accedere alla manifestazione tenuta proprio nella zona che vanta la più prestigiosa e abbondante raccolta di Tartufo Bianco, sua Maestà il Tuber Magnatum Pico, che avviene da sempre in modo accurato e all’insegna di un estremo rispetto per l’ecosistema, fondamentale poiché i tartufi si sviluppino mantenendo la loro qualità dal profumo al gusto.

Nel corso degli anni la notorietà della raccolta ha fatto sì che la manifestazione venisse notevolmente ampliata diventando a tutti gli effetti una Mostra Mercato di risonanza internazionale, ospitando e esponendo sia i migliori Tartufi Bianchi selezionati, protagonisti indiscussi, che vini, salumi e formaggi locali. Fra street food e cooking show stellate, questa edizione sarà dedicata alla donna.

“Abbiamo scelto di declinare questa Mostra Mercato al femminile – spiega il presidente della Fondazione San Miniato Promozione Marzio Gabbanini – per evidenziare, semmai ce ne fosse bisogno, che nonostante tante difficoltà, la donna ha raggiunto in tutti i campi numerosi e prestigiosi traguardi. Per questo avremo solo chef donne, le onorificenze e i premi saranno assegnati a donne e negli incontri la figura femminile la farà da padrone”.

Durante le sei giornate di Mostra Selektia Tartufi sarà presente, per far conoscere e degustare prodotti realizzati con la stessa passione tramandata da generazione in generazione, un gusto naturale e genuino in grado di condividere e dimostrare l’amore e il rispetto per il territorio.