TARTUFO BIANCO

Tuber Magnatum Pico

Tuber Magnatum Pico o comunemente chiamato Tartufo Bianco pregiato ha la capacità di svilupparsi in maniera del tutto spontanea nella profondità di terreni calcarei situati in luoghi areati e resi ben umidi e morbidi dalle piogge. Il salice bianco, il tiglio, il pioppo, il faggio, la quercia sono alcune tra le specie di alberi con cui vive in simbiosi per trarne il nutrimento. Il calendario di raccolta in Toscana apre il 10 settembre e chiude il 31 dicembre.

La Toscana è conosciuta per il Tartufo Bianco.
Nel suo periodo di raccolta questo tipo di tartufo raggiunge un eccellente grado di maturazione sia dal punto di vista della dimensione, sia per quanto riguarda la compattezza di una polpa che risulterà sempre profumatissima e prelibata.

Partner ideale di risotti, tagliolini o semplicemente, accostato al sapore genuino e golosissimo del classico uovo al tegamino che si trasforma in un piatto squisito, elegante e velocissimo da preparare.

Ideale consumato crudo, il Tartufo Bianco è ottimo proposto in fettine molto sottili, da ricavare utilizzando l’apposito affetta tartufi per impreziosire primi, secondi ed antipasti.

Sede legale, Amm.va e Stabilimento:
VIA VITTORIO NICCOLI 316/Q
50051 CASTELFIORENTINO (FI)
T. +39 0571 64938 – M. info@selektiatartufi.it
P.IVA 06066350486

IL DIARIO DI SELEKTIA

Designed by Enrico Brogi AD

SELEKTIA ITALIA S.r.l.

Sede legale, Amm.va e Stabilimento:
VIA VITTORIO NICCOLI 316/Q
50051 CASTELFIORENTINO (FI)
T. +39 0571 64938 – M. info@selektiatartufi.it
P.IVA 06066350486

Designed by Enrico Brogi AD